Monthly Archives: settembre 2015

Grava di Castiglione – continua

P1110451Entrati alle ore 13: Gaetano Proietto, Leone Minoia (GPG), Maria Venezia, Paola Salvo, Alessandra Lanzetta (GSNE).
La grotta è stata armata. Da fare attenzione al secondo fix posizionato su un lastrone: questo NON deve essere più usato in quanto il lastrone si muove in maniera pericolosa.
Al fondo, dopo aver superato il lago con il canotto, è stata effettuata la risalita da Gaetano e Leone. La risalita di circa 5 metri, porta (sulla sinistra) all’imbocco di un piccolo meandro in salita con una enorme quantità di fango alla base (fango da sedimentazione: evidentemente questo tratto viene completamente sommerso di acqua). Si risale il meandro per circa 10 metri, fino ad arrivare alla base di salto di 2 metri, superabile in arrampicata. Risalito questo salto, il meandro continua sempre in leggera salita e con fango: superato uno stretto passaggio, si arriva alla base di un pozzo: l’ambiente è largo (circa 6 metri per 2 metri) e pulito: a circa 15 metri di altezza si intravede l’arrivo del pozzo. L’ambiente è impostato su frattura che presumibilmente dovrebbe seguire la stessa linea della frattura del pozzo di ingresso della grotta. A luci spente non è stata percepita alcuna luce esterna.
Non è stato effettuato alcun rilievo.
Complessivamente (a spanne ovviamente), dalla base del lago fino alla base del pozzo pulito saremo risaliti di circa 15-20 metri.
E’ stata lasciata armata la risalita con il seguente armo: partenza su attacco naturale e successivamente 3 attacchi (con piastrina+maglia rapida): la corda finisce in acqua.
E’ rimasto armato anche il salto che porta sul lago terminale.
Siamo usciti tutti per le ore 19, disarmando il pozzo di ingresso.
Sarebbe da fare una camminata esterna per un’eventuale ricerca di altri ingressi.

XVIII Corso di I livello

Commissione Nazionale Scuole di Speleologia
della Società Speleologica Italiana
Scuola di Speleologia di Summonte
del Gruppo Speleologico Natura Esplora

direttore Michele Manco

organizza

7 ottobre – 18 novembre 2015
XVIII corso di I livello


con il patrocinio della Federazione Speleologica Campana

Alcune immagini del corso

 

Immersione Grava di Castiglione

P1110461L’8 settembre siamo stati a Grava di Castiglione con Josè, il sifone rispetto a quest’estate se ulteriormente abbassato, c’è una possibilità aerea da investigare mentre per quanto riguarda l’immersione Josè è sceso di 20mt e continua, si ritornerà presto sia per un’altra immersione sia per raggiungere la via aerea con la muta e canottino.
foto e video qui https://www.dropbox.com/sh/bq2ywniv8pmnjjg/AAAKKFnB7h7WxrxxpXhe3Hi1a?dl=0

Campo Alburni 2015

8 agosto – 17 agosto 2015 – Rifugio Aresta (Petina, SA)

Speleologi, famiglie e aggregati passati 75

11 campo (8)Grava I deI Parchitiello

Immersione ricognitiva nei due sifoni al fondo, quello di monte si inabissa ed è stato sceso per circa 5mt, mentre quello di valle scende per 3mt per poi proseguire con un ampia condotta. Purtroppo a causa di alcuni imprevisti non è stato possibile compiere l’immersione esplorativa, viste le previsioni esplorative e l’entusiasmo di Josè (lo speleosub) abbiamo rimandato il tutto al prossimo autunno.

Grava dei Vitelli

Raggiunto il sifone emittente nei rami nuovi abbiamo innescato questo con l’ausilio della pompa di sentina riuscendo in un oretta a svuotare il primo lago, immerso il tubo nel lago successivo ed innescato abbiamo visto uscire la fluorescina immessa nel mese di luglio. Sulla strada del rientro esattamente a metà della prima risalita a -270mt abbiamo individuato dove arriva l’acqua proveniente dal sifone, spiegando così anche la presenza di fluorescina all’ingresso della seconda strettoia. In una successiva discesa la pompa è stata reinnescata per continuare lo svuotamento, bisognerebbe ritornare la più presto.

Grava di Castigli2015.08.10 - ph.vincenzo.martimucci DSCN9858one

Armata e discesa al fondo sul sifone si intravede uno spazio aereo di circa 40cm, prossimamente con Josè in avanscoperta tenteremo il passaggio.

Buco nei pressi del bivio per il Figliolo.

Buco segnalato da alcuni pastori, si presenta come uno stretto meandro che è stato in parte disostruito, ora fermi un po’ prima di un pozzo stimato 5/6mt bisogna ancora allargare.

Inghiottitoio sotto Serra Carpineto

Gita fotografica

Inghiottitoio III dei Piani di Santa Maria

Ricognizione alla frana al fondo e miglioramento di alcuni armi

Biblioteca

La biblioteca del GSNE aderisce al Centro di Documentazione Speleologica “F. Allocca” della Federazione Speleologica Campana il quale e’ parte del progetto “Speleoteca” per un catalogo unico delle biblioteche speleologiche italiane coordinato dalla Biblioteca “F. Anelli” (www.cds.speleo.it).
Il Centro di Documentazione Speleologica della FSC, dedicato alla memoria di Francesco Allocca, ha realizzato un polo di documentazione regionale. Tramite una catalogazione partecipata a livello regionale, si condividono e collegano fra loro gli archivi di tutte le biblioteche speleologiche dei gruppi federati fornendo nel contempo a qualsiasi utente la possibilita’ di consultare o comunque di conoscere la collocazione dei testi di interesse nelle varie sedi della regione in modo da consentire al pubblico di poter scegliere quella piu’ idonea da raggiungere per la consultazione diretta. La consultazione ed il download dei documenti e’ assolutamente gratuita con la sola, ma fondamentale raccomandazione, di rispettare gli Autori e citare la fonte dei vari articoli consultati. Tutti gli articoli on line sono stati autorizzati dai relativi detentori dei copyright quando espressamente riportato e/o richiesto sulle relative riviste. Per richieste specifiche si prega di contattare il Curatore della Biblioteca

Centro di Documentazione Speleologica F. Allocca

Elenco dei volumi posseduti (excel)

Bibliografia

  • I. Guidone, G. Cerullo, P. Knight, U. Del Vecchio, L. Cozzolino, N. Damiano (2016)
    Le cavità militari del monte di Cuma (Campania, Italia)
    Opera Ipogea 1/2016, p 15-26
  • I. Guidone, F. Izzo (2015)
    L’importanza Del Catasto Delle Cavità Artificiali In Regione Campania
    Atti XXII Congresso Nazionale di Speleologia  Euro Speleo Forum 2015 “Condividere i dati” 30 maggio – 2 giugno 2015 Pertosa – Auletta (SA) Memorie dell’Istituto italiano di Speleologia Serie II, vol. XXIX – 2015, Pag. 561-566
  • M. Venezia, F. Maurano, M. Manco, I. Nunneri, P. Salvo, V. Martimucci, F. Izzo (2015)
    Bocca Del Vento: Un Abisso Sul Partenio
    Atti XXII Congresso Nazionale di Speleologia  Euro Speleo Forum 2015 “Condividere i dati” 30 maggio – 2 giugno 2015 Pertosa – Auletta (SA) Memorie dell’Istituto italiano di Speleologia Serie II, vol. XXIX – 2015, Pag. 543-548
  • G. Ferrari, I. Guidone, R. Lamagna. (2015)
    Il Sistema Di Vapore Delle Piccole Terme Di Baia
    Atti XXII Congresso Nazionale di Speleologia  Euro Speleo Forum 2015 “Condividere i dati” 30 maggio – 2 giugno 2015 Pertosa – Auletta (SA) Memorie dell’Istituto italiano di Speleologia Serie II, vol. XXIX – 2015, Pag. 429-434
  • De Nitto L., Maurano F., Parise M. (Eds) (2015)
    Atti XXII Congresso Nazionale di Speleologia  Euro Speleo Forum 2015 “Condividere i dati” 30 maggio – 2 giugno 2015 Pertosa – Auletta (SA) Memorie dell’Istituto italiano di Speleologia Serie II, vol. XXIX – 2015
  • Bocchino B., Del Vecchio U., De Nitto L., Lo Mastro F., Marraffa M., Maurano F., Minieri G., Parise M. & Ruocco M. (2014)
    Increasing people’s awareness about the importance of karst landscapes and aquifers: an experience from southern Italy.
    In: Kukuric N., Stevanovic Z. & Kresic N. (Eds.), Proceedings International Conference and Field Seminar “Karst without boundaries”, 11-15 June 2014, Trebinje – Dubrovnik (Bosnia & Herzegovina – Croatia), p. 398-405.
  • Bocchino B., D’Arienzo R. (2013)
    Sulla scia del vento nuovo fra Castelcivita e l’Ausino
    Speleologia 69, p 19-24
  • U. Del Vecchio, F. Lo Mastro, F. Maurano, M. Parise, A. Santo (2013),
    THE ALBURNI MASSIF, THE MOST IMPORTANT KARST AREA OF SOUTHERN ITALY: HISTORY OF CAVE EXPLORATION AND RECEN.
    Procedings 16th INTERNATIONAL CONGRESSOF SPELEOLOGY, 21-28 July 2013 Brno Czech Republic, p.41-46
  • Maurano F., Del Vecchio U., Lo Mastro F., Santo A., Parise M. (2013)
    Alburni, l’esplorazione spelologica infinita.
    Montagne 360 – Febbraio 2013. 40-43
  • Inguscio S. e Maurano F., (Eds) (2010)
    Atti del 48° Corso di III livello “Biospeleologia” Pertosa (SA) c/o MIDA1 9-11 aprile 2010
  • Inguscio S. (2010)
    Specie troglobie della Campania.
    Atti del 48° Corso di III livello “Biospeleologia” Pertosa (SA) c/o MIDA1 9-11 aprile 2010. 41-50.
  • Inguscio S. (2010)
    Metodi di raccolta della fauna ipogea.
    Atti del 48° Corso di III livello “Biospeleologia” Pertosa (SA) c/o MIDA1 9-11 aprile 2010. 113-122.
  • Martimucci V, Maurano F (2010)
    Dall’AIRES all’Alburni Exploration Team. Storia (breve e non esaustiva) di esplorazioni sul massiccio degli alburni.
    II Convegno Regionale di Speleologia” 3-6 giugno 2010 Caselle in Pittari (SA), 47-60.
  • Maurano F., Manco M, Senese A., Solito C. (2010)
    Il fenomeno carsico dell’alta valle del fiume Sele.
    II Convegno Regionale di Speleologia” 3-6 giugno 2010 Caselle in Pittari (SA), 83-104
  • Inguscio S., Rossi E., Maurano F, Parise M. (2010)
    Biospeleologia ed evoluzione paleogeografica della Campania.
    II Convegno Regionale di Speleologia” 3-6 giugno 2010 Caselle in Pittari (SA), 137-148.
  • Del Prete S., Manco M., Mele R. (2010)
    Siti minerari abbandonati in Campania: stato delle conoscenze.
    II Convegno Regionale di Speleologia” 3-6 giugno 2010 Caselle in Pittari (SA), pp. 195-210.
  • Germani C., Maurano F., Rodi M. (2010)
    Puliamo il Buio 2010
    SPELEOLOGIA 63; 15; 2010
  • Maurano F., Del Vecchio U. Pastore C. (2010)
    Alburni Exploration Team in Campo
    SPELEOLOGIA 63; 36-41; 2010
  • Maurano F. (2009)
    Campo esplorativo Alburni 2009
    SPELEOLOGIA 61; 69-70; 2009
  • Maurano F, Bocchino B, Proietto G. (2009)
    Caldi estati ad Inverno
    SPELEOLOGIA 60;30-35; 2009
  • G. De Feo, S. De Gisi, C. Malvano, D. Capolongo, S. Del Prete, M. Manco, F. Maurano, E. Tropeano (2009)
    Historical, biological and morphological aspects of the Roccarainola Qanat in the district of Naples
    IWA Specialty Conference: 2nd International Symposium on Water and Wastewater Technologies in Ancient Civilizations may 28 – 30 Bari
    Water Science & Technology: Water Supply—WSTWS | 10.4 | 2010, pp 647-655
  • G. De Feo, S. De Gisi, C. Malvano,A. Tortora, S. Del Prete, F. Maurano,E. Tropeano (2009)
    The Roman Aqueduct and the Helvius’ Fountain in Sant’Egidio del Monte Albino, in Southern Italy: a hystorical and morphological approach
    IWA Specialty Conference: 2nd International Symposium on Water and Wastewater Technologies in Ancient Civilizations may 28 – 30 Bari
  • D. Capolongo, S. Del Prete, M. Manco, F. Maurano (2008)
    Nota esplorativa sul qanat delle Fontanelle di Roccarainola (Napoli)
    In Opera Ipogea 1/2 2008 Atti VI Convegno Nazionale di Speleologia in Cavità Artificiali, 30 maggio – 2 giugno 2007, Napoli
  • S. Del Prete, G. Di Crescenzo (2008)
    Zonizzazione geomeccanica di gallerie minerarie abbandonate: il caso di studio della miniera di Fontana Tasso (Monti del Matese, Campania)
    In Opera Ipogea 1/2 2008 Atti VI Convegno Nazionale di Speleologia in Cavità Artificiali, 30 maggio – 2 giugno 2007, Napoli
  • Del Prete S., Maurano F. editors (2007)
    Atti I Convegno Regionale di Speleologia “Campania Speleologica”, 1-3 giugno 2007, Oliveto Citra (SA)
    327pp, DVD allegato
  • Maurano F. (2007)
    Dieci anni di attività del Gruppo Speleologico Natura Esplora.
    In Del Prete S., Maurano F. (eds.) Atti I Convegno Regionale di Speleologia “Campania Speleologica”, 1-3 giugno 2007, Oliveto Citra (SA), pp. 21-30
  • Del Prete S., Manco M., Maurano F. (2007)
    Aspetti speleogenetici della grotta della Prufunnata (Monti Picentini, Campania).
    In Del Prete S., Maurano F. (eds.) Atti I Convegno Regionale di Speleologia “Campania Speleologica”, 1-3 giugno 2007, Oliveto Citra (SA), pp. 41-51
  • Meloro C. (2007)
    La fauna quaternaria di Grotta Milano (Petina, Salerno).
    In Del Prete S., Maurano F. (eds.) Atti I Convegno Regionale di Speleologia “Campania Speleologica”, 1-3 giugno 2007, Oliveto Citra (SA), pp. 75-83
  • Meloro C., Raia P., Barbera C. (2006)
    Grotta Milano, una trappola per i carnivori sui Monti Alburni.
    L’Appenino Meridionale Fascicolo I pp.71-80.
  • Santo A., Del Prete S., Di Crescenzo G., Rotella M. (2005)
    Karst processes and stability: experiences in the carbonate Apennine of Campania Region (Southern Italy).
    General Assembly of European Geosciences Assembly, Vienna 24-29 aprile 2005, Geological Society, London, Special Publications Natural and Anthropogenic Hazards in Karst: Recognition, Analysis and Mitigation, in press.
  • Russo N., Del Prete S., Giulivo I., Santo A. editors (2005)
    Grotte e speleologia della Campania.
    Sellino Ed., 624 pp,  9 tavv. f.t., DVD allegato.
  • Giulivo I., Del Prete S., Piciocchi A., Russo N., Santo A. (2005)
    Storia della speleologia in Campania. In Russo N., Del Prete S., Giulivo I., Santo A.
    editors: Grotte e speleologia della Campania. Sellino ed., pp. 85-103, 15 fig.
  • Del Prete S., Santo A. (2005)
    I sinkhole di origine carsica in Campania.
    In Russo N., Del Prete S., Giulivo I., Santo A. editors: Grotte e speleologia della Campania. Sellino ed., pp. 36-37.
  • Del Prete S., Mele R. (2005)
    Le case di pietra dell’isola d’Ischia.
    In Russo N., Del Prete S., Giulivo I., Santo A. editors: Grotte e speleologia della Campania. Sellino ed., pp. 172-173, 2 figg.
  • Del Prete S. (2005)
    Le cave ipogee di piperno.
    In Russo N., Del Prete S., Giulivo I., Santo A. editors: Grotte e speleologia della Campania. Sellino ed., pp. 184-185, 1 fig.
  • Del Prete S. (2005)
    Gli acquedotti ipogei e le miniere.
    In Russo N., Del Prete S., Giulivo I., Santo A. editors: Grotte e speleologia della Campania. Sellino ed., pp. 191-204, 14 figg.
  • Del Prete S. (2005)
    Il Massiccio del Taburno-Camposauro.
    In Russo N., Del Prete S., Giulivo I., Santo A. editors: Grotte e speleologia della Campania. Sellino ed., pp. 307-315, 8 figg.
  • Del Prete S. (2005)
    I Monti di Avella e del Partenio e i Monti di Sarno.
    In Russo N., Del Prete S., Giulivo I., Santo A. editors: Grotte e speleologia della Campania. Sellino ed., pp. 317-336, 18 figg., 1 tab.
  • Del Prete S., Bellucci F. (2005)
    Le cavità vulcaniche: il Somma Vesuvio e l’isola d’Ischia.
    In Russo N., Del Prete S., Giulivo I., Santo A. editors: Grotte e speleologia della Campania. Sellino ed., pp. 529-544, 16 figg. 1 tab.
  • Solito C. (2005)
    Viaggio al centro della Terra: la Grotta della Profunnata a Senerchia
    L’Irpinia illustrata, 2, Elio Sellino Ed., Avellino, pp. 4-19, 19 figg.
  • Parise M., Valdes Suarez M.V., Potenza R., Del Vecchio U., Marangella A., Maurano F. & Torrez Mirabal L.D.
    Geological and morphological observations in the eastern part of the Gran Caverna de Santo Tomàs, Cuba (results of the “Santo Tomàs 2003” speleological expedition).
    Cave and Karst Science; vol. 32, n. 1, 19-24; 2005
  • Russo N., Maurano F., Proietto G. e Buongiorno V.
    La Grava dell’Auletta (Monti Alburni Campania) Aggiornamento esplorativo
    Puglia Grotte 2003; 5-10; 2003
  • Del Prete S., Bocchino B.
    Il Ramo Alto sul Lago Sifone della Grotta di Castelcivita (Monti Alburni – SA)
    SPELEOLOGIA, 48; 82-83; 2003
  • Del Prete S., Mele R., Allocca F., Bocchino B.
    Le miniere di bauxite di Cusano Mutri (Monti del Matese – Campania)
    Opera Ipogea, 1; 3-44; 2002
  • Allocca F., Bocchino B., D’Arienzo R., Del Prete S., Maurano F., Mele R., Vecchio E. (2002) 
    Sintesi delle ricerche sulle miniere di bauxite di Cusano Mutri (Monti del Matese – Campania)
    .
    Atti XXI Incontro Internazionale di Speleologia, Nervesa della Battaglia, 1-3 novembre 2002, pp. 366-368, 1 fig.
  • Kostas A., Maurano F. (2002)
    Anoghia 2002. Libera consultazione sul sito web http://www.gsne.it/Attivita/Anoghia2002/anoghiaITA.htm
  • Del Prete S., Mele R, Allocca F., Bocchino B. (2001) 
    Nota Preliminare sulle miniere di bauxite di Cusano Mutri (BN), Monti del Matese (Campania)
    .
    “Atti del V Convegno Nazionale sulle Cavità Artificiali” 28 aprile-1 maggio 2001 Osoppo (UD), pp. 239-248, 7 figg.
  • Maurano F., Del Prete S., Bocchino B., Metsi D. (2001)
    Relazione conoscitiva sul ramo di acquedotto rinvenuto alla via Castagna nel Comune di Casalduni (BN). Studio svolto per conto del Comune di Casalduni (BN).
  • Del Prete S., Mele R., Bocchino B.
    Lineamenti di storia del sottosuolo dell’antica Napoli e rinvenimento di un ipogeo di epoca greco romana  
    Opera Ipogea, 3; 3-18; 2000
  • Del Prete S.
    Passaggio sotto Acqua delle Vene
    SPELEOLOGIA, 43; 75-76; 2000
  • Del Prete S., Bocchino B.
    Sul rinvenimento di una cava di tufo nel comune di Lusciano (Caserta)
    Opera Ipogea, 3; 51-58 ; 1999
  • Del Prete S., Bocchino B.
    Riscoperta di una cavità artificiale a Casalnuovo di Napoli
    Opera Ipogea, 2; 19-26; 1999
  • Metsi D, Maurano F. e De Marzo A.
    Spedizine Elleno-Italica a Creta (1999).
    SPELEOLOGIA, 42; 66-67; 1999

Pubblicazioni di carattere speleologico a cui hanno collaborato i fondatori del GSNE negli anni precedenti la fondazione del Gruppo

  • Fiorito P., Guida M., e Maurano F.
    Studio sull’inquinamento chimico e microbiologico di alcune aree carsiche campane. 
    Notiziario sezionale Club Alpino Italiano ISSN 0393/7011, n.3/92, 8-9; 1992
  • Fiorito P., Guida M., Maurano F. e Metsi D.
    Valutazione dell’inquinamento chimico e microbiologico di un area carsica Monti Alburni. 
    Notiziario sezionale Club Alpino Italiano ISSN 0393/7011, n.3/93, 14-15; 1993
  • Maurano F. , Fiorito P., Guida M., Metsi D., Piciocchi A. and Melluso G.
    Castelcivita caves: chemical and microbiological pollution
    International Symposium of Speleotherapy, Solotvino (Ukraine), 22-25 settembre 1993.
  • Allocca F., D’Andrea G. (1993)
    Primo contributo alla conoscenza degli ipogei della chiesa di S. Mauro di Casoria (NA).
    Notiziario Sezionale del Club Alpino Italiano di Napoli n. 2/93, pp. 32-41.
  • Bellucci F., Iacono Y., Mattera L., Zezza V., Del Prete S., Santo A., Lala A., Amoroso M., Bocchino B., De Stefano M., Del Vecchio U., Iovino F.
    Nuove esplorazioni alle Grotte di Castelcivita
    Notiziario sezionale Club Alpino Italiano ISSN 0393/7011, n.3/94, 34-40; 1994.
  • Del Prete S.
    Attività speleologica del campo estivo ’93.
    Notiziario sezionale Club Alpino Italiano ISSN 0393/7011, n.3/94, 31-34; 1994.
  • Del Prete S.
    Stato attuale delle conoscenze sull’idrogeologia dell’area carsica di Castelcivita (Mt. Alburni-SA).
    Tesina inedita di idrogeologia – Università degli Studi Federico II di Napoli. Anno Accademico 1994-’95.  
  • Bocchino B., Rivieccio R. (1994)
    Una nuova grotta alburnina: la Coppa dell’Olio.
    Notiziario Sezionale del Club Alpino Italiano di Napoli n. 3/94, pp. 48-51.
  • Del Prete S.
    Sulle condotte forzate della Grotta di Castelcivita 
    Notiziario sezionale Club Alpino Italiano ISSN 0393/7011, n.1/95, 30-37; 1995.
  • Del Prete S. & Bocchino B.
    Il nuovo rilievo del cunicolo CAI II, Grotta di Castelcivita (SA)
    Notiziario sezionale Club Alpino Italiano ISSN 0393/7011, n.2/95, 37-40; 1995.
  • Bocchino B. (1995)
    Esplo – 94.
    Notiziario Sezionale del Club Alpino Italiano di Napoli n. 1/95, pp. 37-39.  
  • Del Prete S., D’Angelo R., Bocchino B.
    Notizie sull’alluvione verificatasi nella Grotta di Castelcivita il 26 novembre 1996
    Notiziario sezionale Club Alpino Italiano ISSN 0393/7011, n.1/97, 44-47; 1997.

Giornata Nazionale della Speleologia

ILLUSTRAZIONELOCANDINAGNS_v02_1

 


Sabato 3 ottobre

Centro Sociale a Starze di Summonte

Proiezione del film

L’ombra del Tempo di  C. Cormio, A. Gobetti, F. Mariani


Domenica 4 ottobre

Escursione in grotta
al fine di promuovere la speleologia si organizza un escursione alla grotta della Prufunnata (Senerchia – AV)

Modulo di iscrizione
da inviare via mail a informazioni@gsne.it

la partecipazione ha un costo di 10.00€ che comprende la copertura assicurativa e l’utilizzo del casco con illuminazione, sono consigliati abbigliamento caldo e comodo e scarponcini da montagna.

Per tutte le informazione si prega di contattare Francesco Maurano tel 3299064395

Manifesto dell’iniziativa